BIENNALE LIGHT ART 2022

VINCENZO MARSIGLIA

| PROSPECT |

Quest’ultimo è un progetto inedito nel quale l’artista torna a riflettere sull’Unità Marsiglia quale elemento iconico del suo linguaggio, ideando una struttura luminosa costituita da un neon blu – realizzato in vetro soffiato di Murano – ispirato alla forma della stella a quattro punte. Questo modulo stellare di luce contribuisce a ridefinire lo spazio circostante, interagendo ancora una volta con l’ambiente attraverso linee di forza e tensioni che esprimono centralità e armonia, ordine e struttura, e ricercano al contempo nuo-ve prospettive e possibilità di visione: gli elementi distintivi di tutta la sua produzione.

VINCENZO MARSIGLIA
Nasce nel 1972 a Belvedere Marittimo (CS) Vive e Lavora a Soncino (Cremona) Diploma di Maestro d’Arte, presso l’Istituto Statale d’Arte di Imperia. Diploma di maturità d’Arte applicata, sezione decorazione pittorica, presso l’Istituto d’Arte di Imperia. Diploma di laurea in Pittura, presso l’Accademia di Belle Arti di Brera Milano. PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI: 2020 – WRAP AND VANITIES, Diptyc Ginevra una idea di Sophie Jacquemoud e Julie Fazio. 2019 – WRAP, Maurizio Caldirola Arte Contemporanea Monza (MB). 2018 – CLOPEN, Ex Chiesetta Polignano a Mare (BA) a cura di Roberto Lacarbonara. 2017 – INTERACTIVE ARCADE Palazzo Bevilacqua Ariosti Bologna a cura Eli Sassoli de’ Bianchi and Olivia Spatola. 2016 – Dopo-Logica/o, Palazzo Ducale, Sabbioneta a cura di Matteo Galbiati. 2014 – VINCENZO MARSIGLIA INTERACTION SHAPES, Casa Matei Gallery, Cluj-Napoca Romania a cura di Ilaria Bignotti e Walter Bonomi ed Ex Chiesa di S. Pietro in Atrio, Como a cura di Chiara Canali. 2012- VINCENZO MARSIGLIA ART NUMERIQUE, Galerie Charlot, Paris (F). 2003 – IL PARADOSSO ASTRATTO, Casa del Console Museo d’Arte Contemporanea, Calice Ligure (SV) a cura di Luca Beatrice.

CONDIVIDI SU

BIENNALE LIGHT ART
CASA DEL MANTEGNA
27.05 – 28.08.2022

CURATORE GENERALE
Vittorio Erlindo

ORGANIZZAZIONE MOSTRA
Bassi Beatrice
Angelo Panerari

UFFICIO COMUNICAZIONE
Beatrice Bassi

CREDITI FOTOGRAFICI
Paolo Bernini Studio Nife
Elisabetta Pirozzi
Claudio Compagni
Barbara Silvestri

RINGRAZIAMENTI
Franco Amadei
Romano Frignani
Antonella Mantovani
Maurizio Lionetti