BIENNALE LIGHT ART 2022

MARIA ELISABETTA MARELLI
ALBERTO NEGRI

| BIOLIGHT#01_NAUTILUS |

BIOLIGHT è un progetto di arazzi in cui fili naturali e fili di luce si incontrano in una tessitura univoca che li lega e alimenta. L’antica arte del ricamo si incontra con espressioni contemporanee. La volontà è di riportare la biodiversità alla sua natura intrinseca matematica a distinguerne la potenza naturale che con studio e dedizione può ancora riportare l’equilibrio dell’esistenza.

MARIA ELISABETTA MARELLI
Regista e drammaturga, artista dal profilo trasversale e multidisciplinare. Tra le esibizioni e mostre ha partecipato alla 54ª Biennale di Venezia. Talentuosa artista multimediale, con lo spettacolo teatrale TURING a stage case history, ha attratto la comunità scientifica ricevendo importanti riconoscimenti internazionali.

ALBERTO NEGRI
Light designer con studi di architettura, ha illuminato prestigiosi palchi italiani e europei spaziando dal teatro ai concerti, dalla danza ad eventi musicali a manifestazioni espositive. L’incontro professionale con Marelli lo riporta ad indagare la scena dell’arte, sua antica passione.

CONDIVIDI SU

BIENNALE LIGHT ART
CASA DEL MANTEGNA
27.05 – 28.08.2022

CURATORE GENERALE
Vittorio Erlindo

ORGANIZZAZIONE MOSTRA
Bassi Beatrice
Angelo Panerari

UFFICIO COMUNICAZIONE
Beatrice Bassi

CREDITI FOTOGRAFICI
Paolo Bernini Studio Nife
Elisabetta Pirozzi
Claudio Compagni
Barbara Silvestri

RINGRAZIAMENTI
Franco Amadei
Romano Frignani
Antonella Mantovani
Maurizio Lionetti