ELIA FESTA

| SEZIONE LIGHT ART Giardino |

I miei lavori oltre al loro aspetto estetico, hanno un valore etico, simbolico e concettuale, qui il messaggio etico è relativo allo “scarto”, di questo fenomeno è prioritario occuparsene per cambiare usi e costumi degli abitanti del pianeta, trasformando così rifiuti da eliminare in importanti opportunità, “Lo Scarto” diverrà l’oro del futuro

| BUILDING LIGHT |

ELIA FESTA
Nel 1969 conosce Ibrahim Kodra. A 14 anni lavora presso l’agenzia pubblicitaria Young & Rubicam. Con Pierre Restany le prime mostre “L’Età del pensiero” (1989) e “Riflessioni” (1993). Collabora con Photology a Milano e Londra a partire dal 1993 e nel 1995 “La Habana”. Nel 1996 ARTBASEL e nel 1996 ‘97 ‘98 ‘99 AIPAD New York. Nel 2000 a Bologna in “100 al 2000” e “Ho vissuto qui” per Photology. Con Salvino Raco nel 2006 Performance “La corsa di Sizwe Kondhile” alla Triennale di Milano, il progetto “It’s about blood”, dedicato a Nelson Mandela. Nel 2010 “Microbi” allo “Studio Visconti” di Milano. Industrial Art “Photosophy” con EGE, del 2011alla Torre Cesar Pelli di Milano. “Black Lights” ha per tema la violenza, su testo di Lars Noren, con il regista Salvino Raco, l’Università Bicocca di Milano e l’Ambasciata di Svezia, nel 2013 alle Officine Creative Ansaldo di Milano. Nel 2015 “SI.C.( )L.A.” Photology Noto con E. Sottsass, M. Cresci, A. Jemolo, A. Leppala. “Nato soprattutto a Milano” è la mostra antologica, nel 2017 al Palazzo delle Stelline di Milano, curata da Fortunato D’Amico, che dice di lui: “La Luce è per Elia Festa il materiale protagonista assoluto dell’arte”. BLAU è il Progetto che nel 2019 presenta all’Acquario di Milano, pro-dotto dal Comune di Milano, curato da Giancarlo Lacchin, Fortunato D’Amico e Vittorio Erlindo, BLAU segue l’Agenda 2030 dell’ONU.

CONDIVIDI SU

SPONSOR

BIENNALE LIGHT ART
CASA DEL MANTEGNA
26.09.2020 – 07.10.2021

CURATORE GENERALE
Vittorio Erlindo

CURATORI BLACK LIGHT
Gisella Gellini, Gaetano Corica
CURATORE LIGHT ART
Vittorio Erlindo

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Angelo Panerari

UFFICIO COMUNICAZIONE
Maria Chiara Salvanelli, Valentina Bosi

CREDITI FOTOGRAFICI
Paolo Bernini, Paolo Compagni,
Gaetano Corica, Giuliana Cunéaz,
Elia Festa, Giorgio Pizzagalli, Gianni Vaccaro,
Elisabetta Pirozzi

RINGRAZIAMENTI
Franco Amadei
Maurizio Lionetti
Simone Baratti
Mario Beschi
Mario Contili
Salvatore Grillo
Giuliana Guerreschi
Fabiana Mancinelli
Ferruccio Pecchioni
Massimo Pirotti
Roberta Sironi
Aldo Vincenzi
CEPIA